Comunicato Stampa: Acquisito il 51% della startup eNG per migliorare l’efficienza energetica

Il Gruppo Unogas Energia S.p.A. comunica di aver acquisito – attraverso la controllata Uno Tech S.p.A. attiva nel settore dell’impiantistica e dei servizi energetici – il 51% della società eNG. Si tratta di una startup di Rovigo, con cui Unogas già collaborava, che è stata progettata per sviluppare servizi di efficienza energetica nel settore bancario, nei centri commerciali e presso le strutture alberghiere.

Il passaggio di quote è avvenuto lo scorso 7 Luglio, con atto del notaio Donetti di Sanremo. A seguito dell’operazione, eNG (che aveva un capitale sociale di 100.000 euro) cambia il suo nome in Uno eNG Srl. «Crediamo molto – afferma Fabio De Martini, amministratore delegato di Unogas Energia e nuovo presidente del CdA di Uno eNG – nel settore dell’efficienza energetica, che rappresenta, secondo noi, il core business del futuro. Oltre a ricercare le migliori condizioni di mercato per le forniture di gas ed energia elettrica, il miglior risparmio è rappresentato dalla riduzione dei consumi e dal miglioramento delle condizioni di comfort ambientale. Questo può avvenire attraverso l’utilizzo di software di proprietà evoluti, che ottimizzano la gestione degli impianti di riscaldamento e raffrescamento». In questo fondamentale settore di sviluppo, Unogas Energia si avvale del prezioso apporto da parte dei soci operativi Nicola Masiero e Michele Brombin, entrambi forti di competenze specifiche e di un’esperienza pluriennale. «Riteniamo – dicono Fabio De Martini e Walter Lagorio, presidente di Unogas Energia – che il know how degli ingegneri, unito a un buon supporto commerciale e finanziario da parte del nostro Gruppo, possa garantire il successo di questa operazione».

Scarica il PDF del comunicato